TESI DI SPECIALIZZAZIONE

 

Linee guida

 

- Il lavoro di tesi scritto deve essere elaborato in 70-80 pagine ( bibliografia esclusa ) in cui il candidato deve mostrare come il  “ Sapere “ si traduca con il “ Saper Fare “.

- Il conduttore della terapia deve evidenziare, mediante la qualità delle sue domande  e la profondità delle restituzioni terapeutiche, come riesca a procedere dalla lettura    pertinente del caso clinico, alla formulazione della diagnosi, fino alla conduzione della terapia secondo il Modello Cognitivo – Interpersonale.

 

Vanno rispettati i seguenti passaggi:

 

*      Diagnosi secondo il DSM IV TR;

*      diagnosi secondo il Modello Cognitivo- Interpersonale;

*      obiettivi terapeutici;

*      descrizione dei passaggi terapeutici più significativi;

*      descrizione della relazione terapeutica;

*      la conclusione della terapia;

*      bibliografia.

 

La letteratura base deve riferirsi prevalentemente agli Autori caratterizzanti il Modello Cognitivo –Interpersonale.

E’ possibile fare ulteriori riferimenti anche ad Autori maggiori di altre teorie, purché abbiano dato uncontributo autorevole e scientifico all’argomento e alla patologia trattata.

 

-----------------------------------------------------------------------------------------

 

Rilegatura tesi: non ad anelli, ma a colla.

Copertina: a piacere. Non è importante che sia di quelle rigide, può essere anche di quelle semplici con il foglio trasparente davanti, ecc.